COVID-VACCINI ed epilessia

Riportiamo collegamento alle informazioni fornite dall'ILAE - internazionale delle associazioni professionali dei medici competenti per la cura dell'epilessia

e di ulteriori collegamenti a fonti qualificate:

https://www.lice.it/LICE_ita/lineeguida/pdf/LineeGuida_Epilessia-e-Vaccinazioni.pdf

https://www.aifa.gov.it/vaccini-covid-19

https://www.fondazionelice.it/pdf/Comunicato_vaccino_anticovid_epilessia.pdf

https://www.fondazionelice.it/pdf/Allegato_2-AIFA-FAQ-Vaccino-antiCOVID-19-Pfizer.pdf

 

I vaccini contro il COVID19 sono in fase di approvazione e stanno diventando disponibili alla popolazione.

Non ci sono al momento evidenze che le persone con epilessia abbiano un più alto rischio di effetti indesiderati dopo la vaccinazione contro il COVID-19. Per le persone con epilessia, il rischio di infezione da COVID-19 e di potenziali complicanze supera di gran lunga il rischio di effetti collaterali da vaccino contro il COVID-19. Come per altri vaccini, tuttavia, dopo la vaccinazione potrebbe manifestarsi febbre, che potrebbe abbassare la soglia delle crisi in alcune persone. Gli antipiretici (ad esempio, paracetamolo/tachipirina) presi regolarmente per 48 ore dopo la vaccinazione (o per la durata della febbre) riducono al minimo questo rischio.

Prima di ricevere un vaccino COVID-19, assicurati di far sapere al personale sanitario che somministra il vaccino che hai l'epilessia, così come qualsiasi altra importante informazione medica, come ad esempio:

Come con qualsiasi vaccino, non dovresti ricevere il vaccino COVID-19 se sei allergico a qualcuno dei suoi ingredienti. Non devi ricevere la seconda dose se hai avuto una reazione allergica alla prima dose.

Se hai già ricevuto il vaccino COVID-19, è importante continuare a indossare la mascherina e mantenere la distanza sociale. (ndr  AICE... disinfettarsi frequentemente le mani) Gli attuali vaccini riducono il rischio di ammalarsi di COVID-19 fino al 90%, a seconda del vaccino, ma le persone vaccinate potrebbero ancora essere in grado di diffondere l’infezione COVID-19 ad altri senza sapere di essere portatori.

 
 

5x1000

SEGNALA criticità...
discriminazione, carenza farmaci, effetti collaterali, mala sanità, costi impropri...


 

Cerca nel sito

 



Newsletter