Oltre le denunce contro l'AICE. il DIVIDE ET IMPERA di alcuni!

Lasciando alle Sentenze (Sentenza-Motivazioni della decisione n. 5394 del 19 novembre 2018 - Sentenza-Motivazioni della decisione n. 505 del 30 gennaio 2019 - Sentenza 28 maggio 2020 - Sentenza e Motivazioni della decisione n. 2005/20 del 28 maggio 2020) la valutazione sul merito delle denunce contro AICE promosse dal Presidente LICE dottor Oriano Mecarelli, dalla Presidente FIE avvocatessa Rosa Cervellione e dal dottor Antonino Romeo,  si pubblicano i relativi Atti, utili a comprendere l'azione oppositiva e dirompente il patto collaborativo tra AICE e LICE, da questi posta in essere, durante la presidenza LICE del dottor Roberto Michelucci.

Lampanti, in merito, risultano le giurate dichiarazioni del Mecarelli Udienza 5 luglio 2017 e dei Cervellione-Romeo Udienza 17 ottobre 2018 e probanti l'opera oppositiva e dirompente posta in essere dal Mecarelli e dal Romeo al patto AICE-LICE del 2011 come emerge dal Ricorso Appello Cervellione tra cui pag. 10 penunltimo capoverso e Ricorso Appello Romeo tra cui pag. 10 secondo capoverso.

Auspicando l'approvazione in questa Legislatura di Legge per la Piena cittadinanza delle persone con epilessia si partecipano gli ATTI relativi ai:

VERBALI udienze:

SENTENZE

ATTI relativi conseguente denuncia Pesce verso Cervellione

 

5x1000

SEGNALA criticità...
discriminazione, carenza farmaci, effetti collaterali, mala sanità, costi impropri...


 

Cerca nel sito

 



Newsletter