DEPAMAG - DIPROMAL ................ dal Gaslini un ottimo RISULTATO

Questa criticità è stata affrontata da AICE con AIFA, nell'incontro del 31.01 u.s., a fronte della relativa revoca, su rinuncia da parte dell’Azienda Alfasigma S.p.a., dell'autorizzazione all'immissione in commercio (AIC) del magnesio valproato/Depamag. Su tale atto è intervenuto per AIFA ai sensi del comma 9 dell’art. 38 del DLgs 219/2006 ed a fronte della mancata produzione del farmaco da parte dell’Azienda Alfasigma S.p.a., l’AIFA, obbligata al ritiro del relativo AIC, non ha potuto far altro che segnalare, ove non possa essere utilizzato altro farmaco in sostituzione, la possibilità, da parte di coloro che necessitino il farmaco, del medico specialista che lo prescrive e dall’ospedale di riferimento di attivare tramite il canale Uffici di sanità marittima, aerea e di frontiera USMAF  l’importazione di farmaco similare

Da Simone Lo Giudice, che abbiamo affiancato circa il bisogno del farmaco di suo figlio, riceviamo positivo riscontro della collaborazione con il suo medico ed ospedale curante. Una collaborazione che offrirà a tanti altri buon esempio.

"Giovedì scorso abbiamo ritirato il DIPROMAL (farmaco che sostituisce il DEPAMAG) nella farmacia dell'Ospedale Gaslini.

Grazie a Voi Richy ha ricevuto la fornitura di 2 mesi e soprattutto abbiamo risolto il suo problema per il futuro.

Mi sento sinceramente in obbligo di fare uno speciale ringraziamento a tutte Voi, che mi leggete in copia: 

  • alla Dr.ssa Mancardi che ho tempestato di email al limite dello stalkeraggio, grazie di avermi sempre ascoltato ed assecondato,
  • alla Dr.ssa Panetta della farmacia dell'ospedale Gaslini che si è occupata materialmente delle operazioni di importazione. Mi scuso con entrambe se la mia insistenza Vi sia sembrata in qualche modo assillante o eccessiva.
  • Un particolarissimo ringraziamento va al nostro Neuropsichiatra di fiducia : la Dr.ssa Maria Pintaudi. La Dr.ssa ci segue da quando Richy aveva 3 anni e ogni qualvolta abbiamo avuto bisogno di lei, c'è sempre stata...anche oltre a quelli che erano i suoi doveri professionali. Grazie Maria per tutto quello che hai sempre fatto per noi.

A tutte ancora grazie, grazie, grazie per il Vostro fondamentale apporto.

Fam. Lo Giudice"

 

5x1000

 
SEGNALA criticità...
discriminazione, carenza farmaci, effetti collaterali, mala sanità, costi impropri...

 

Cerca nel sito

AmorSuBilanciaLorenzoLotto33 190




Newsletter