GRAZIE Aurora, Grazie Roma!

Garantito il trasporto scolastico anche per gli alunni con crisi epilettiche prolungate

Disegno di pullmino per trasporto scolastico del Comune di Roma affiancato da fotografia di Aurora Berardi che sale sul pullmino scolastico con operatori formati alla somministrazione di farmaco salvavita per interrompere crisi epilettiche prolungate
Formati gli autisti e gli accompagnatori per la eventuale somministrazione non specialistica del farmaco salvavita.
 
Ringraziando, prima di tutto, la madre di Aurora Berardi, la signora Sara Assogna e sua cugina, l'avvocatessa Margherita Di Pasquale, riportiamo buona prassi realizzata, con il sostegno di AICE, per garantire il diritto al trasporto scolastico di alunna necessitante, al bisogno, della somministrazione di farmaco salvavita per interrompere eventuali crisi epilettiche prolungate.
 
Come il conseguimento a Bologna del primo protocollo per la somministrazione dei farmaci in orario scolastico per alunna con epilessia che portò, grazie ad AICE e per tutte le patologie, alle Raccomandazioni del 2005 per la somministrazione dei farmaci in orario scolastico, auspichiamo che quanto conseguito a Roma ricada positivamente su tutti gli altri alunni di pari bisogno nel nostro Paese.
 
Un risultato importante di una battaglia della Famiglia di Aurora e di AICE sviluppatasi dal 22 settembre dello scorso anno, con determinazione, pazienza, esperienza e professionalità, che ha portato il Comune di Roma da prime puntualizzazioni a piena azione inclusiva.
 
Un risultato favorito, oltre che dalla sensibilità interna all'Amministrazione Comunale, dall'impegno dell'ingegner Enrico Tundo, presidente della società che svolge in appalto, per conto di Roma Capitale, il servizio di trasporto scolastico e dai dirigenti ed operatori dell'ASL Roma2.
 
 
Formati gli operatori del servizio trasporto scolastico circa la comprensione e gestione del possibile manifestarsi di crisi epilettica prolungata e della conseguente somministrazione oromucosale del farmaco salvavita
 
Da ieri Aurora ha accesso come tutti al trasporto scolastico.
 
Da oggi, la sua conquista aiuterà tutti gli altri alunni a rivendicarne pari diritto.
 
Una dignità inclusiva che speriamo, con l'auspicato esito positivo dell'esame parlamentare del Disegno di Legge 716, conseguita per la Piena Cittadinanza delle Persona con epilessia nella nostra amata Repubblica: Italia.
 
Ringraziando Aurora per averci dato questo risultato, questa buona prassi inclusiva a cui è stato assegnato il premio AICE "6 con Noi!" che verrà consegnato alla sua Famiglia ed alla Sindaca di Roma, 

 

 

5x1000

 
SEGNALA criticità...
discriminazione, carenza farmaci, effetti collaterali, mala sanità, costi impropri...

 

Cerca nel sito

AmorSuBilanciaLorenzoLotto33 190




Newsletter