Docenti di sostegno

Dal ministro della pubblica istruzione sono state annunciate nuove misure a sostegno dell’insegnamento.

AICE, ha da sempre denunciato il “balletto annuale” determinato da incarichi annuali che non tengono in considerazione le esigenze dell’alunno ma solo le graduatorie per la carriera degli insegnanti e l’incremento degli incarichi assegnati a personale privo di specializzazione.
 
 
A fronte di un uso strumentale del sostegno per accedere alla carriera ordinaria, AICE presentò nel 2006 la proposta di legge n. 2003 che, tra l’altro prevedeva la permanenza sul sostegno per almeno 10 anni e l’incarico assegnato sul ciclo scolastico dell’alunno con disabilità.
 
 
Ciò a garantire la continuità didattica a fronte di casi di cambio di anche decine di insegnanti di sostegno all’anno. Una proposta sostenuta anche da FISH.
 
 
Ora, proprio in previsione delle nuove misure annunciate dal Ministro della pubblica Istruzione, la FISH ha predisposto una Proposta di Legge, presentata dall'onorevole Filippo Fossati A.C. n. 2444, che, tra l’altro, fa proprie le proposte AICE sia sulla carriera degli insegnanti di sostegno sia sulla somministrazione non specialistica dei farmaci a scuola.
 
 
Un frutto di sette anni di costante impegno in favore di tutte le patologie invalidanti, una proposta nata AICE e divenuta di tutti.

 

 

5x1000

 
SEGNALA criticità...
discriminazione, carenza farmaci, effetti collaterali, mala sanità, costi impropri...

SONDAGGI

Cerca nel sito

AmorSuBilanciaLorenzoLotto33 190




Newsletter